La tradizione da vedere e raccontare, 1^ ed. 2017

PremiArti.it/ settembre 15, 2017/ x. Concorsi SCADUTI/ 0commenti

“La tradizione da vedere e raccontare”, 1^ edizione 2017.


Scadenza iscrizione: 15 settembre 2017.
Quota d’iscrizione: Gratuito.
Sezioni: Poesia edita, Poesia inedita, Racconti editi, Racconti inediti, Arte figurativa.
Organizzato da:
Pro Loco San Camillo de Lellis
  Piazza San Camillo de Lellis, snc – 66011 Bucchianico (CH)
  www.proloco-bucchianico.it
  info@proloco-bucchianico.it
  +39.0871.382078
  +39.340.8393439
BANDO INTEGRALE

“La tradizione da vedere e raccontare” I Edizione 2017
Concorso per il miglior “video e racconto sulle tradizioni popolari” e “di poesia in vernacolo”

Art. 1- Sezioni del Concorso
Il Concorso si articola nelle seguenti sezioni:
Sezione A: Racconto breve in lingua su Feste Popolari e Tradizioni d’Italia
Sezione B: Video o altre forme digitali su Feste Popolari e Tradizioni d’Italia
Sezione C: Poesia umoristica in vernacolo abruzzese (adulti)
Sezione D: Poesia umoristica in vernacolo abruzzese (ragazzi)

La partecipazione, gratuita, è ammessa su più sezioni, con una sola opera per ogni sezione. Il limite minimo di età previsto per le sezioni A, e C è di anni 18, per la sezione B di anni 16, mentre per la sezione D possono partecipare i ragazzi compresi nella fascia d’età da 11 a 17 anni.

Art. 2 – Opere ammesse
Sono ammesse le opere in lingua italiana per le sezioni A e B e in vernacolo abruzzese per le
sezioni C e D. Tutte le opere devono essere inedite, salvo dove diversamente specificato.

Sezione A: Racconto breve a tema di lunghezza non superiore a 4 cartelle di formato A4 con
carattere Arial Corpo 12. Non verranno considerati editi i racconti pubblicati esclusivamente su siti web.

Sezione B: Video o altre forme digitali della durata di max 6 minuti denominata con tematiche care alla tradizione popolare italiana: dalle storie legate alla devozione e credenze popolari, alla descrizione degli ambienti e dei costumi, all’idea di identità di una comunità.

Sezione C e D: Poesia a tema libero in vernacolo abruzzese di lunghezza non superiore a due
cartelle di formato A4 con carattere Arial Corpo 12 .

Ogni autore è responsabile del contenuto delle opere inviate e deve attestare, sotto la propria
responsabilità, che le stesse sono state prodotte dal proprio ingegno e nella sua completa
disponibilità.
Il presentatore dell’ opera dovrà presentare la domanda con la dichiarazione di responsabilità,
firmata e allegata al presente regolamento. Per i minori di anni 18, la domanda deve essere firmata da chi esercita la patria potestà.

Art. 3 Modalità di invio delle opere
Gli autori delle sezioni A-C-D dovranno inviare le loro opere in formato elettronico (per le poesie e
il racconto in due file in formato PDF, di cui una con l’apposizione della firma dell’autore e l’altra
anonima); per la sezione B, gli autori dei trailer dovranno inviare le opere in formati riproducibili
con i più comuni visualizzatori, all’indirizzo info@proloco-bucchianico.it. Nel caso in cui il file
del video o altre forme digitali fosse di dimensioni eccessive, lo stesso potrà essere inviato su supporto magnetico (CD o chiavetta USB), tramite posta, al seguente indirizzo: Associazione Pro Loco Bucchianico – P.zza San Camillo de Lellis snc – 66011 Bucchianico (Ch).

Tutti gli autori in concorso dovranno allegare alle loro opere, in files separati:
a. la domanda di partecipazione e la dichiarazione di responsabilità, debitamente compilate
b. il testo del racconto e/o delle poesie e/o il trailer con cui intendono partecipare;
c. curriculum sintetico (max 20 righe);
In entrambe le modalità di invio dovrà essere indicato in oggetto il titolo del concorso:
“La tradizione da vedere e raccontare”.

Art. 4 Termini di presentazione
Le opere dovranno essere inviate entro il termine del 15 settembre 2017 (farà fede, a seconda delle
modalità di invio, la data della mail o la data del timbro postale). Nel caso di invio per posta, si
consiglia di comunicare l’invio tramite mail, onde evitare mancati arrivi.

Art. 5 Giuria
La giuria sarà successivamente nominata, comunque non oltre il 15 settembre 2017 e ne sarà data evidenza sul sito della pro loco: www.proloco-bucchianico.it.

Art. 6 Vincitori
Per ogni sezione verranno individuate tre opere da premiare per il 1°, 2° e 3° classificato.
L’elenco dei vincitori sarà reso noto prima della cerimonia di premiazione. Il giudizio della giuria è insindacabile e inappellabile per la sola sezione B potrà essere attivata una giuria popolare tramite votazione su facebook e internet. La giuria può decidere di non esprimere nessun vincitore se ritiene che le opere presentate non siano meritevoli.

Art. 7 Premi
Sezione A (racconto breve): il primo classificato riceverà un assegno di € 120,00 e l’attestato di
vincitore, il secondo e il terzo classificati prodotti offerti dagli sponsor e l’attestato di vincitore.
Eventuali altri autori di testi particolarmente meritevoli riceveranno prodotti offerti dagli sponsor.
Sezione B (video): il primo classificato riceverà un assegno di € 180,00 e l’attestato di vincitore. Il
secondo e il terzo classificati prodotti offerti dagli sponsor e l’attestato di vincitore. Eventuali altri
autori di video particolarmente meritevoli riceveranno prodotti offerti dagli sponsor.
Sezione C e D: per le rispettive sezioni, l’autore della poesia prima classificata riceverà l’attestato
di vincitore, più premi offerti dagli sponsor della manifestazione. Gli autori delle poesie seconda e
terza classificate l’attestato di vincitore e prodotti offerti dagli sponsor . Eventuali altri autori di testi particolarmente meritevoli riceveranno prodotti offerti dagli sponsor.

Art. 8 Premiazione
La cerimonia di premiazione si svolgerà a Bucchianico in una sede istituzionale significativa, indicativamente alla fine del prossimo mese di settembre. Coloro che non potranno essere presenti alla cerimonia avranno la possibilità di delegare per il ritiro del premio persone di loro fiducia. In via subordinata potranno chiedere, entro un mese dalla
cerimonia, la spedizione a domicilio del premio, rimborsando le spese di spedizione. I premi in denaro dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori. In caso di mancato ritiro, questi saranno incamerati e messi a disposizione della successiva edizione del premio.

Art. 9 Notizie sui risultati
A tutti i concorrenti che avranno fornito il proprio indirizzo di posta elettronica saranno inviate
informazioni articolate in ordine alle varie fasi del concorso e alle opere premiate. Inoltre dette
informazioni saranno disponibili sul sito www.proloco-bucchianico.it dove saranno anche
pubblicati i testi e i video delle opere vincitrici e le motivazioni del premio. E’ inoltre aperta in via permanente su Facebook la pagina intestata a “pro loco bucchianico”, dove verranno fornite notizie relative al premio e sarà possibile postare commenti, chiedere informazioni e partecipare al dibattito. Non saranno inviate informazioni a mezzo posta.

Art. 10 Autorizzazione alla pubblicazione delle opere
La partecipazione al concorso implica l’autorizzazione a pubblicare, senza ulteriori formalità, le opere inviate, su pubblicazioni cartacee, CD o altri supporti, sui blog, sulla pagina Facebook e sul sito della pro loco, nonché sul materiale pubblicitario e informativo del Premio. Tutti i diritti sull’ opera rimarranno nella disponibilità dell’ autore.

Art. 11 Acquisizione delle opere
Le opere inviate non verranno restituite.

Art. 12 Accettazione del regolamento e Privacy
La partecipazione al premio comporta automaticamente l’accettazione di tutti gli articoli del presente Regolamento. I partecipanti al premio accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche.

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Facebook
Twitter
Google+
http://premiarti.it/la-tradizione-da-vedere-raccontare-1-edizione-2017/
LinkedIn
RSS

1105visite totali a questa pagina, di cui2oggi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dovresti usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*