Premio Città di Leonforte, 36^ edizione 2017

PremiArti.it/ luglio 10, 2017/ x. Concorsi SCADUTI/ 0commenti

Premio “Città di Leonforte”, 36^ edizione 2017.


Scadenza iscrizione: 10 luglio 2017.
Quota d’iscrizione: 8/20 €.
Sezioni: Racconti inediti, Fotografia, Teatro.
Organizzato da:
Nct Il Canovaccio
  Via Pier Paolo Pasolini,10 – 94013 Leonforte (EN)
  www.premioleonforte.it
  premio140@gmail.com
  +39.338.1920110
Con il patrocinio del Comune di Leonforte. In collaborazione con Sicilia Outlet Village, EnnaOra, Art Studio, Pagano Gioielli.
Evento di premiazione: sabato 2 settembre 2017.
BANDO INTEGRALE

Premio Città Di Leonforte
XXXVI edizione
Il Comune di Leonforte, Assessorato alla Cultura, Sport, Spettacolo e Turismo
indice
la trentaseiesima edizione del “Premio Città di Leonforte”, premio nazionale di
micronarrativa e teatro.
Premio nazionale di micronarrativa

Art. 1
Forme di partecipazione
La sezione dedicata alla micro narrativa prevede due forme di partecipazione:
A) Testo di scrittura creativa
Scrittura di un testo composto da non oltre dieci micro capitoli, per un massimo di 140
battute ciascuno, oppure di un unico capitolo per un massimo di 1400 battute (escluso
l’incipit, compresi gli spazi) che dovranno proseguire a scelta dell’autore da uno dei
seguenti incipit:
incipit 1
E’ da un po’ che, guardandomi allo specchio, non vedo più la mia faccia di prima. Il primo
giorno libero andrò a sceglierne una nuova all’ U.F.P. (Ufficio Facce Perse). La mia
autorevolezza? Ma quella…
incipit 2
Una notte, quando sarò ombra, vorrò ascoltare il racconto della mia vita dalla tua voce: non
sarà tremula di paura che qualcuno mi rapisca per sempre .…
incipit 3
Amo certe solitudini e quando posso mi aggiro tra case abbandonate e angoli ombrosi del
paese antico. Nel quartiere dove vado più spesso si è sparsa già la voce che …
B) Testo fotografico (Premio Filippo Liardo)
Produzione di un’opera fotografica che consiste in:
• scatto singolo
• dittico
• trittico
accompagnata da un testo scritto composto da un massimo di 140 battute (compresi gli
spazi) sul tema “Un paese ci vuole…”, che esprima l’emozione ricavata dalla lettura del
brano tratto dal romanzo di Cesare Pavese “ La luna e i falò “:
“… Un paese ci vuole. non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol
dire non essere
soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche
quando non ci
sei resta ad aspettarti…”.
Le foto in concorso devono avere le seguenti caratteristiche tecniche:
• formato JPEG
• formato e proporzioni libere, ogni singolo lato non deve essere inferiore a 2000 pixel

Art. 2
Destinatari
Il premio si rivolge agli autori operanti in tutto il territorio nazionale, che abbiano
compiuto il sedicesimo anno di età e che abbiano interesse per la scrittura creativa, la
fotografia e per tutte le potenzialità offerte da queste nell’ambito dei social network e delle
nuove frontiere artistico – espressive. Gli interessati possono partecipare esclusivamente a
una delle due forme del concorso specificate dal precedente articolo.

Art. 3
Oggetto
Il focus di questa sezione è incentrato sulla brevità della scrittura, secondo quanto
comporta l’interazione con i nuovi media e la narrazione per immagini. Ridurre il pensiero
all’essenziale è un’arte assai difficile e raccontando qualcosa in poche righe, o in pochi
scatti, si riesce sempre a esprimere al meglio pensieri ed emozioni personali. Oggi viviamo
in un’epoca in cui la tecnologia ha cambiato sia i modi di comunicare tra le persone che
quelli di trasmettere il sapere accrescendone, in molti casi, la creatività nel realizzarlo.
L’obiettivo è quello di servirsi della tecnologia per creare un testo che abbia come elemento
caratterizzante la brevità, senza tralasciare la finalità artistico – letteraria dell’azione. Ai
partecipanti si richiede dunque di concorrere con un’opera, testuale o fotografica, secondo
i criteri espressi nell’art. 1, lettera a) o lettera b) del presente bando e di inviarlo secondo le
modalità indicate dall’articolo successivo.

Art.4
Modalità di partecipazione
• ogni partecipante potrà inviare il proprio elaborato esclusivamente tramite il form al
seguente indirizzo web www.premioleonforte.it
• la partecipazione è ammessa con un solo elaborato per ciascun partecipante
• ogni partecipante si impegna, sottoscrivendo tramite il form d’iscrizione, a garantire
che l’elaborato in concorso è inedito e autentico
• l’opera deve essere realizzata secondo le indicazioni previste dall’articolo 1 del presente
bando
• l’email di riferimento per questa sezione è premio140@comune.leonforte.en.it
• il termine ultimo per la presentazione degli elaborati è fissato per il 10.07.2017
• è previsto il versamento della quota di partecipazione di euro 8,00, secondo le seguenti
modalità:
o Versamento su c/c postale 11550944, intestato a Comune di Leonforte, c.so
Umberto, 231; causale: “tassa partecipazione premio Città di Leonforte 2017
sezione micronarrativa”;
o Bonifico Bancario intestato a Comune di Leonforte; IBAN. IT
87N0200883660000101401429 Banca:Unicredit Spa, ag. di Leonforte, causale:
“tassa partecipazione premio Città di Leonforte 2017 sezione micronarrativa”.
Una copia della ricevuta di pagamento dovrà essere inoltrata tramite l’apposito
pulsante nel form d’iscrizione oppure inviandola, come allegato, all’indirizzo email
premio140@comune.leonforte.en.it con oggetto “copia ricevuta versamento tassa
premio”

Art.5
Selezione degli elaborati
La selezione degli elaborati sarà fatta da una commissione di esperti provenienti dal
panorama del giornalismo, della letteratura e dell’editoria. In seno alla stessa
commissione, un’altra giuria composta da professionisti provenienti dal mondo della
fotografia e delle produzioni audiovisive, selezionerà i tre racconti fotografici vincitori. Il
giudizio della commissione è insindacabile e si atterrà a criteri di valutazione prefissati,
nel rispetto degli elementi fondamentali richiesti dalla brevità e dall’efficacia della
comunicazione.
La commissione tecnica che valuterà i racconti fotografici, nella selezione della terna
vincitrice, utilizzerà le parole di Mario Giacomelli come criterio di giudizio: “ Non fotografo
ciò che vede il mio occhio, ma la mia anima, le foto chiedono non tanto di essere capite, ma
interpretate, sono documenti del mio pensiero, sono percezioni e sensazioni”.

Art.6
Premi
Saranno scelti, tra i migliori elaborati, sei vincitori ai quali saranno attribuititi, oltre alla
targa, i seguenti premi:
Scrittura creativa
• 1° classificato: un viaggio presso una città culturale
• 2° classificato: un tablet o kindle con 5 titoli inclusi
• 3° classificato: un buono acquisto libri del valore di € 200,00
Fotografia
• 1° classificato: viaggio presso una città culturale
• 2° classificato: un buono acquisto del valore di €. 250,00 spendibile in
strumentazione fotografica o stampe fotografiche
• 3° classificato: un buono acquisto del valore di €. 150,00 spendibile presso ART
Studio
La commissione si riserva inoltre di esprimere alcuni premi speciali.
Attestati e premi dovranno essere ritirati personalmente alla cerimonia di premiazione, in
caso di impossibilità può essere data delega scritta ad altra persona. La mancata
partecipazione fa decadere dal diritto di accesso al premio.
Tutti i premiati (sia premi ordinari che speciali) potranno usufruire di agevolazioni presso
le strutture ricettive convenzionate sul territorio.
Tutti gli elaborati degni di nota, insieme a quelli dei vincitori, saranno inseriti in un ebook
che sarà diffuso sulle più note piattaforme editoriali digitali.
La cerimonia di premiazione, che avrà luogo la sera di sabato 02 settembre 2017, sarà
inserita all’interno di un Festival culturale che si svolgerà in diversi luoghi storici di
Leonforte nel periodo estivo e che vedrà una fitta serie di eventi artistici.
Eventuali variazioni in merito alle date saranno pubblicizzate attraverso i canali ufficiali
dell’ente organizzatore.

Art.7
Privacy
Ciascun partecipante, compilando il form di iscrizione si impegna a garantire che il testo
inviato è inedito ed autentico, assumendosi la totale responsabilità in caso di violazione
del diritto d’autore e/o plagio.
Le opere inviate resteranno a disposizione del comune di Leonforte che si riserva la
possibilità di riprodurne il contenuto senza corrispondere alcun compenso agli autori. Le
opere potranno essere pubblicate sul sito web istituzionale e altri eventuali siti o account
di social network a cui è collegato, nonché su pubblicazioni elettroniche e/o cartacee di
qualsiasi tipo.
Il partecipante si impegna a sollevare il comune di Leonforte da tutte le responsabilità,
costi e oneri di qualsiasi natura che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto
dell’opera.
Gli elaborati saranno accettati solo se viene sottoscritta la clausola accettante il consenso
al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs 30 giugno 2003 n.196.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione, da parte di ciascun partecipante, del
Regolamento descritto nel presente bando.

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Facebook
Twitter
Google+
http://premiarti.it/premio-citta-leonforte-36-edizione-2017/
LinkedIn
RSS

694visite totali a questa pagina, di cui1oggi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dovresti usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*