Concorso Letterario “Filo-Logico”, 2^ ed. 2020

PremiArti.it/ 31 luglio 2020/ x. Concorsi SCADUTI/ 0commenti

Concorso Letterario Filo-Logico, 2^ edizione 2020.


Scadenza iscrizione: 31 luglio 2020.
Quota d’iscrizione: Gratuito.
Sezioni: Racconti inediti.
Organizzato da:
APS Joker
  Via Paiette 5/A – 35040 Castelbaldo (PD)
  associazionejoker2.wixsite.com/apsjoker
  [email protected]
  +39.346.5931987
 Evento di premiazione: sabato 17 ottobre 2020.
BANDO INTEGRALE

CONCORSO LETTERARIO “FILO-LOGICO” – II edizione
Un classico nel 2020

01/04/2020 -Proroga
Vista la situazione dovuta all’emergenza Coronavirus che l’intero Paese sta affrontando;
Viste le misure restrittive imposte dai vari organi politici;
Viste le tempistiche non ancore chiare a definite in merito alla possibile ripresa delle varie attività associative e culturali;
questo Comitato di Gestione proroga la scadenza del suddetto Concorso Letterario “Filo-Logico” II edizione al 31 Luglio 2020 (Variazione Art.4.1).
La premiazione si terrà indicativamente nel mese di ottobre 2020.
Le modalità di partecipazione e di valutazione al concorso rimarranno invariate.

ART. 1 “BANDO DEL CONCORSO”
Per iniziativa dell’Associazione di Promozione Sociale Joker è bandita la seconda edizione del Concorso Letterario “FILO-LOGICO”, da assegnare ad un’opera di narrativa italiana, con le caratteristiche e secondo le modalità indicate negli articoli a seguire.
Il concorso è rivolto a persone aventi la maggiore età (diciotto anni compiuti all’uscita del bando) residenti in Italia.

ART. 2 “SEDE”
Il “Comitato di Gestione” ha sede presso:
APS Joker
Via Este 15
35040 Masi (PD)
[email protected]

ART. 3 “ORGANI”
Comitato di Gestione, Giuria tecnica, Giuria popolare
Il “Comitato di Gestione”, composto da rappresentanti del Consiglio direttivo dell’Associazione di Promozione Sociale Joker, nomina direttamente la “Giuria tecnica” ed il suo Presidente.
La “Giuria tecnica” sarà composta di cinque membri, scelti fra scrittori, critici, autorità istituzionali e cultori di lettere, tutti con potere di voto. L’accettazione di fare parte della “Giuria d’Autorità”, come giurato o come Presidente della stessa, comporta l’implicita accettazione del presente Regolamento. L’accettazione dell’incarico da parte dei componenti della giuria comporta la partecipazione agli eventi organizzati dal Concorso in occasione delle celebrazioni conclusive e la presenza alle riunioni di preselezione delle opere finaliste.
Il Presidente di Giuria è scelto tra i componenti del Comitato di Gestione e ricoprirà la figura di rappresentante per la “Giuria popolare”. A far parte della “Giuria Popolare” sarà ammesso chi volontariamente si presenterà al consiglio organizzato dal “Comitato di gestione”. I partecipanti dovranno essere maggiorenni e non iscritti al concorso.
Le opere finaliste saranno sottoposte al giudizio esclusivo ed insindacabile delle due giurie su descritte.

ART. 4 “REGOLAMENTO”

ART. 4.1 “ISCRIZIONE”
Possono concorrere al Premio le opere di narrativa italiana inedite scritte da maggiorenni residenti in Italia (diciotto anni compiuti all’uscita del bando).
La partecipazione al concorso verrà registrata al momento in cui la Giuria riterrà pertinente il contenuto dell’elaborato ricevuto, avvenuta entro e non oltre il 30 aprile 2020.
ART. 4.2 “OPERE”
Sono ammesse alla selezione le sole opere ricevute con mezzo posta elettronica all’indirizzo [email protected]
I testi narrativi dovranno essere della lunghezza massima di n.8 pagine Word (carattere Times New Roman, dimensione 12, interlinea 1,5).
Il tema da rispettare sarà indicato brevemente come sottotitolo dell’edizione, ulteriore indicazione è la seguente:
In quest’anno, citato da alcuni come quello del cambiamento, ci chiediamo come varierebbe la quotidianità di una Anna Karenina, di un Zeno Cosini o del protagonista di un romanzo noto ai più che rimanga fedele però alla sua identità.
ART. 4.3 “MODALITÀ D’INVIO DEI MANOSCRITTI”
L’invio dei manoscritti avverrà con le modalità di seguito descritte.
1. L’oggetto della mail avrà trascritto: “CONCORSO FILO-LOGICO APS JOKER”
2. Nel corpo della mail verranno indicati obbligatoriamente:
nome e cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail, titolo del manoscritto; i dati sopraccitati dovranno essere inseriti unicamente in questo spazio, né all’interno del manoscritto, né alla sua fine.
3. In formato PDF si attende invece il racconto breve completo di titolo.
Una volta trasmessi i manoscritti, il Comitato di Gestione provvederà immediatamente a confermarne la ricezione tramite una mail di risposta. Nel caso non giunga alcuna conferma, il concorrente dovrà contattare l’Associazione di Promozione Sociale Joker entro cinque giorni.
I testi pervenuti dopo la data indicata come termine ultimo o in assenza di dati richiesti non potranno essere ammessi al concorso.
ART. 4.4 “VALUTAZIONE MANOSCRITTI”
I manoscritti partecipanti al concorso letterario “FILO-LOGICO” saranno valutati dalla “Giuria Tecnica” che li riceverà in formato anonimo. I componenti della Giuria provvederanno autonomamente ad una prima analisi degli elaborati secondo la griglia dei criteri previsti (rispetto della tematica, contenuto, correttezza morfo-sintattica, proprietà dell’uso della lingua) che verrà consegnata loro dal Comitato di Gestione, assegnando un voto numerico compreso tra 0 e 5 per ciascuna voce. Entro dieci giorni prima della premiazione, la “Giuria Tecnica” dovrà aver terminato la fase di valutazione collegiale degli scritti e aver consegnato i titoli dei classificati al “Comitato di Gestione”, che è l’unico conoscitore dell’identità degli scrittori.
Entro cinque giorni prima della premiazione verrà indetta una serata aperta a chiunque volesse parteciparvi, a titolo culturale, dove i cinque migliori racconti votati dalla “Giuria Tecnica” verranno pubblicamente letti ai partecipanti, dai componenti della giuria stessa o da chi essa incaricherà. I partecipanti all’incontro formeranno la “Giuria Popolare”, e ogni suo membro provvederà, al termine di ogni racconto, in forma anonima, a compilare autonomamente la medesima griglia utilizzata dalla “Giuria Tecnica”.
Il “Comitato di Gestione”, una volta raccolti gli elaborati di tutti i membri della “Giuria Popolare”, provvederà a calcolare la media di tutti i criteri valutativi ricavando così un’unica valutazione finale.
La classifica dei primi cinque racconti verrà dunque stilata sommando i voti della “Giuria Tecnica” (5 voti) con il voto risultante della “Giuria Popolare” (1 voto); dal sesto all’ultimo racconto classificato la valutazione si baserà esclusivamente sul voto della “Giuria Tecnica”.

ART. 5 “PREMIAZIONE”
Le tre opere vincitrici saranno rese note in occasione dell’evento curato da APS Joker che si terrà indicativamente a metà giugno. Pertanto sono invitati tutti i partecipanti del concorso ad essere presenti per scoprire le identità, poiché il racconto che si aggiudicherà il primo posto sarà letto nella sua interezza od in parte (a discrezione del Comitato di Gestione) durante l’evento, mentre degli altri due saranno rivelati direttamente i nomi dei partecipanti.
Al primo classificato, inoltre, verrà assegnato un piccolo presente in ricordo della vittoria al Concorso Letterario “FILO-LOGICO”.

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*