Dona per la Ricerca e vinci 2.000€, 1^ ed. 2019

PremiArti.it/ Dicembre 31, 2019/ Concorsi GRATUITI, Poesia, Poesia edita, Poesia inedita, Premi LETTERARI, Racconti, Racconti editi, Racconti inediti, Romanzi, Romanzi editi, Romanzi inediti, TUTTI i concorsi ATTIVI/ 2commenti

Dona per la Ricerca e vinci 2.000€, 1^ edizione 2019.

Scadenza iscrizione: 31 dicembre 2019.
Quota d’iscrizione: gratuito.
Sezioni: Poesia edita, Poesia inedita, Racconti editi, Racconti inediti, Romanzi editi, Romanzi inediti.
Organizzato da:
SalvaStudi
  Via Veneto, 17 – 73100 Lecce (LE)
  [email protected]
  +39.389.6073349
Evento di premiazione: da definire.
BANDO INTEGRALE

In occasione della campagna SalvaStudi di raccolta fondi, consultabile qui (https://www.gofundme.com/dona-e-puoi-vincere-5000eur), finalizzata alla costituzione di un progetto teso ad aiutare il mondo della RICERCA e a contrastare la DISOCCUPAZIONE giovanile, è istituito il seguente bando per un concorso letterario, al fine di invogliare le donazioni.

ARTICOLO 1
Per partecipare al concorso è sufficiente inviare una email all’indirizzo [email protected], scrivendo in oggetto “concorso letterario”, all’interno del messaggio Nome, Cognome, Titolo dell’opera e la dicitura “donatore” o “non donatore” a seconda dei casi; allegare opera in formato pdf.

ARTICOLO 2
Sono ammessi tutti i tipi di opera letteraria (poesia, racconto, romanzo, raccolta di poesia, raccolta di racconti, edite, inedite, anche già premiate in altri concorsi, qualsiasi genere). Si può partecipare con una sola opera. Una sola copia richiesta. Tema e lunghezza liberi.

ARTICOLO 3
Il concorso avrà inizio non appena verrà raggiunta la cifra-obiettivo della raccolta fondi; si potrà monitorare lo stato della campagna nella pagina apposita, nel link sopra indicato; di conseguenza le iscrizioni sono aperte fino al raggiungimento dell’obiettivo, e la data di scadenza nel presente sito è soltanto indicativa.

ARTICOLO 4
Il concorso è gratuito. Si può donare senza partecipare al concorso e si può partecipare al concorso senza donare. E’ chiaro, tuttavia, che le donazioni sono necessarie per far partire il concorso e formare il montepremi. Più presto inizia il concorso, inoltre, meno saranno i concorrenti, e quindi più probabile sarà la vittoria.

ARTICOLO 5
Solo i concorrenti donatori riceveranno in cambio un GIUDIZIO e un VOTO sulla propria opera. Scrivere nel messaggio di iscrizione “donatore” ci semplifica le cose, ma in ogni caso riceveremo da GoFundMe l’elenco dei donatori, quindi eventuali imbrogli verranno subito scoperti.

ARTICOLO 6
Il primo classificato vincerà 2.000€. Il secondo classificato vincerà un buono di 49€ per accedere gratuitamente ad un corso di scrittura creativa presso www.concorsiletterari.net. La designazione del vincitore avverrà entro 30 giorni dall’inizio del concorso.

ARTICOLO 7
La giuria è composta dai giudici più importanti per uno scrittore: semplici (e accaniti) lettori, ovvero il team di SalvaStudi, le nostre famiglie e i nostri amici, e sarà sempre da questa giuria di lettori che arriveranno giudizi e voti. Dato lo spirito dell’iniziativa, non possiamo permetterci di retribuire commissioni o giurie più “professionali”. Non dimenticare che il senso del concorso è quello di invogliare le donazioni per una raccolta fondi, non di scovare autori emergenti o di conferire prestigio letterario ad uno scrittore.

ARTICOLO 8
La procedura sarà limpida e trasparente. Non appena inizierà il concorso, ogni concorrente riceverà una email con l’elenco completo dei partecipanti; in seguito una email con l’elenco dei finalisti; in seguito una email con il nome e cognome del vincitore e un estratto dell’opera vincitrice, così da poterla confrontare con la propria opera; i donatori riceveranno anche giudizio e voto sulla loro opera; il vincitore riceverà le istruzioni per l’assegnazione del premio in denaro; il secondo classificato riceverà il codice del buono.

ARTICOLO 9
Partecipando al concorso dichiari di essere consapevole di tutto quanto contenuto nel presente bando e di accettarlo. Verrà escluso dal concorso chi non rispetta le regole formali qui contenute.

ARTICOLO 10
Partecipare al concorso non implica alcuna cessione dei diritti delle opere, che non potranno essere da noi riutilizzate in alcun modo.

ARTICOLO 11
Partecipando al concorso accetti il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016, e di ricevere comunicazioni commerciali da SalvaStudi, soprattutto in merito agli aggiornamenti sugli obiettivi oggetto della raccolta fondi.

ARTICOLO 12
Se la cifra-obiettivo si raggiunge e il concorso parte, il premio verrà necessariamente assegnato (non può accadere, ad esempio, che si decida di non assegnarlo per mancanza di opere meritevoli). SalvaStudi si riserva il diritto di annullare la campagna e quindi il relativo concorso a sua discrezione, ma solo se la raccolta fondi fallisce e nel frattempo il progetto SalvaStudi viene realizzato ugualmente. La designazione del vincitore da parte degli organizzatori è insindacabile. Il primo classificato riceverà il premio in denaro al netto delle commissioni previste dalla piattaforma che ospita la raccolta fondi.

ARTICOLO 13
Tutto quanto scritto qui è vincolante per gli organizzatori del concorso, che sono legalmente perseguibili in caso di defezioni o di promesse non mantenute, in ottemperanza alle vigenti norme sulla promessa al pubblico (articolo 1989 del Codice Civile).

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

751visite totali, di cui1oggi

2 commenti

  1. Ho pronti 18 racconti scritti in un’estate trascorsa in città, a Roma, riveduti e corretti in una biblioteca; e un testo: “Diario di un’artista del 2018 – Il fare di ogni giorno”…, con disponibilità a donarne uno per la ricerca. Potrei avere notizie più precise?

    1. Buonasera Anna Maria. Dovrebbe rivolgersi direttamente all’organizzazione del Concorso. Troverà in alto tutti i riferimenti idonei. Grazie. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*