“Giovanni Pascoli” – L’ora di Barga, 9^ ed. 2022

PremiArti.it/ 30 aprile 2022/ x. Concorsi SCADUTI/ 0commenti

Premio Nazionale di Poesia Giovanni Pascoli – L’ora di Barga, 9^ edizione 2022

Scadenza iscrizione: 30 aprile 2022.
Quota d’iscrizione: 15 €.
Sezioni: Poesia edita, Poesia inedita, Fotografia.
Organizzato da:
UNITRE BARGA, COMUNE DI BARGA, FONDAZIONE PASCOLI, FONDAZIONE RICCI, PROLOCO, CENTO LUMI
  Segreteria Premio Giovanni Pascoli c/o Biblioteca Comunale “F.lli Rosselli” Villa Gherardi
  Via dell’Acquedotto, 18 – 55051 Barga (LU)
  www.unitrebarga.it
  [email protected]
  +39.347.2590283
Con il patrocinio del Comune di Barga, Unitre Barga, Fondazione Pascoli, Fondazione Ricci, Cento Lumi, Proloco.
Evento di premiazione: settembre 2022
BANDO INTEGRALE

IX edizione

1. Il Premio Nazionale di Poesia “Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga”, istituito nel 2003 per onorare la memoria del Poeta, si articola in 5 sezioni:

Sezione A: Poesia Inedita
Inviare fino a un massimo di tre liriche (max. 30 versi ciascuna) in formato anonimo (carattere Times New Roman, dimensione 12, interlinea 1, formato Word). Solo in caso di invio per posta ordinaria allegare n° 5 copie.
Non si accettano manoscritti, o testi esclusivamente in caratteri maiuscoli, né contenenti refusi o errori ortografici.
Le liriche potranno avere tema libero o essere ispirate ai seguenti temi pascoliani:
Il Fanciullino – dedicate alla poetica del fanciullino;
Mariù – dedicate alla donna;
Gulì – dedicate al rapporto tra l’essere umano e gli animali;
Caprona – ispirate alla natura, all’ambiente agreste e all’ecologia;
I Poemetti – poesie in rima.
Le liriche, anche se a tema diverso tra loro, non potranno superare il numero complessivo di tre. Si sottolinea che non si considera edita la pubblicazione di una poesia all’interno di un’Antologia relativa a un concorso, a seguito di partecipazione.

Sezione B: Poesia Edita – tema libero
Inviare n° 2 copie della pubblicazione. Non si accettano estratti o copie della pubblicazione in fotocopia o in formato digitale.

Sezione C: Giovani
I giovani nati dopo il 31 dicembre 2004, potranno partecipare sia alla Poesia Inedita che alla Poesia Edita, seguendo le indicazioni soprascritte nelle sezioni A e B, senza corrispondere alcun contributo.
Sono ammessi anche elaborati di gruppo o di classe.

Sezione D: Fotografia Inedita – Adulti
Inviare fino ad un massimo di 3 stampe fotografiche inedite di dimensioni minime 20×30 cm su carta fotografica o tre istantanee, ispirate ai temi della poetica pascoliana. Le fotografie potranno essere in bianco e nero o a colori e dovranno essere corredate da un titolo, il nome dell’autore e la data di realizzazione. Le fotografie dovranno rimanere anonime, sul retro dovrà essere riportato solo il titolo in carattere maiuscolo. Non si accettano fotografie manipolate digitalmente, fatta eccezione per la trasposizione in bianco e nero.

Ogni partecipante è responsabile delle opere presentate e di quanto dichiarato nella scheda di partecipazione. Le foto devono essere scattate dal partecipante, inedite, nuove, originali e non in corso di pubblicazione.
I fotografi, attraverso la sottoscrizione della scheda di partecipazione, autorizzano alla divulgazione delle immagini iscritte al concorso per la pubblicazione delle stesse nell’Antologia e su tutti i canali di comunicazione di pertinenza del Premio.
Ad ogni uso dell’opera verrà indicato il nome dell’autore.
L’autore, inoltre, firmando il modulo di iscrizione, garantisce che le immagini non ledono i diritti di terzi e che pertanto ha ottenuto l’assenso delle persone eventualmente ritratte.

Sezione E: Fotografia Inedita – Giovani
Anche i giovani nati dopo il 31 dicembre 2004, potranno partecipare alla sezione fotografica a loro dedicata. Restano valide tutte le altre indicazioni della sezione D.
Potranno essere presentati anche lavori di gruppo, fermo restando il limite di tre fotografie.

Per partecipare al concorso in tutte le sezioni (A-B-C-D-E) inviare una copia dello specifico modello di partecipazione allegato al presente regolamento, compilato in tutte le sue parti, pena l’automatica esclusione dal concorso.

2. Le opere inedite dovranno essere inviate entro il 3o aprile 2022 per e-mail a [email protected] oppure per posta alla Segreteria Premio Giovanni Pascoli c/o Biblioteca Comunale “F.lli Rosselli” Villa Gherardi, Via dell’Acquedotto 18 – 55051 Barga (LU).
Le opere edite e le fotografie dovranno pervenire solo per posta entro il 3o aprile 2022 in formato integro e non saranno restituite. Farà fede il timbro postale.

3. A parziale rimborso delle spese organizzative è richiesto un contributo di €15,00 per la partecipazione ad ognuna delle tre sezione A (Poesie inedita – adulti), B (Poesia edita) e D (Fotografia inedita – adulti) da effettuare in contanti oppure tramite Bonifico Bancario intestato a UNITRE UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETA’ – Banco BPM S.P.A. IBAN IT44R0503470100000000002595, oppure su PayPal all’indirizzo [email protected]
L’attestazione di avvenuto pagamento dovrà prevenire con le opere inviate sia per e-mail che per posta. Il mancato pagamento della quota di iscrizione esclude automaticamente dalla partecipazione al concorso.
Si ribadisce che i partecipanti delle Sezioni C e E (Giovani) non dovranno pagare alcun contributo.

4. La Giuria, composta da rappresentanti del mondo culturale e artistico di Barga, selezionerà i primi tre classificati per ognuna delle sezioni (A-B-C-D-E) e indicherà le opere inedite a cui assegnare i premi speciali per i temi Il Fanciullino, Mariù, Gulì, Caprona e I Poemetti.
È prevista anche l’assegnazione di un premio speciale nella sezione Edita da parte del Comune di Barga.
I nomi dei componenti della giuria saranno resi noti solo al momento della premiazione.
Il giudizio della Giuria è insindacabile.
I vincitori riceveranno comunicazione del premio assegnato entro un mese della premiazione, che si terrà nel mese di settembre 2022 in data, orario e luogo da definirsi.
I vincitori dovranno confermare via e-mail la loro presenza alla premiazione entro due settimane dal ricevimento della suddetta comunicazione.
Per motivi organizzativi, il premio in denaro potrà essere ritirato solo di persona: non si accettano deleghe. Qualora il vincitore non ritirasse personalmente il premio in denaro, questo verrà incamerato dalla Segreteria del Premio stesso.
I premi non in denaro potranno essere spediti per posta, se richiesto, con un contributo di €10,00, da effettuare come indicato al punto 3 del presente regolamento. Altrimenti si richiede la rinuncia scritta al premio entro due settimane dalla cerimonia.

5. È prevista la pubblicazione di un volume antologico che riunirà le poesie e le fotografie inedite vincitrici e quelle che saranno ritenute meritevoli dalla Giuria. Sarà possibile acquistare il volume il giorno della Premiazione oppure ordinarlo tramite e-mail. In questo ultimo caso sarà richiesto un contributo per le spese postali.

Partecipando al concorso gli autori autorizzeranno automaticamente la pubblicazione delle opere inedite scelte dalla giuria senza ulteriore richiesta di consenso; le opere non saranno restituite.

6. Premi:

Sezione A:
Primo classificato: €300,00 e targa commemorativa con attestato
Secondo classificato: €200,00 e targa commemorativa con attestato
Terzo classificato: €100,00 e targa commemorativa con attestato
In caso di ex aequo i premi in denaro saranno divisi

I vincitori dei premi speciali riceveranno una targa commemorativa con attestato.

Sezione B:
I primi tre classificati di questa sezione riceveranno una targa commemorativa con attestato.
Il vincitore del Premio Speciale del Comune di Barga riceverà una targa commemorativa con attestato.

Sezione C-E:
I primi tre classificati di queste sezioni riceveranno una targa commemorativa con attestato.

Sezione D:
I primi tre classificati di questa sezione riceveranno una targa commemorativa con attestato.
Il primo classificato avrà la fotografia premiata pubblicata sulla copertina del volume antologico.

7. Il trattamento dei dati personali che riguardano i concorrenti si svolgerà nel pieno rispetto della vigente normativa.

Per informazioni rivolgersi alla Segreteria del Premio:
[email protected]

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*