Mi chiamo Eva e questa è la mia storia, 8^ ed. 2019

PremiArti.it/ Marzo 10, 2019/ x. Concorsi SCADUTI/ 0commenti

Mi chiamo Eva e questa è la mia storia – Salmastro 2019, 8^ edizione 2019.

Scadenza iscrizione: 10 marzo 2019.
Quota d’iscrizione: 10 €.
Sezioni: Racconti editi, Racconti inediti.
Organizzato da:
Associazione culturale IL CIRCOLO DEL SALMASTRO
  Via Serri, 22 – 58122 Follonica (GR)
  www.ilsalmastro.org
  [email protected]
  +39.338.8995692
Con il patrocinio del Comune di Follonica.
Evento di premiazione: lunedì 15 luglio 2019.
BANDO INTEGRALE

BANDO DI CONCORSO DEL PREMIO LETTERARIO “IL SALMASTRO”

È bandita l’8° edizione del Premio Letterario “IL SALMASTRO”, il tema scelto per questa edizione 2019 è: “MI CHIAMO EVA E QUESTA È LA MIA STORIA”.
La partecipazione è aperta a tutti i cittadini dell’Unione Europea.
I racconti inviati dovranno essere attinenti al tema indicato ed essere scritti in prima persona.
Sarà assegnato il seguente premio:
• Premio “IL SALMASTRO” di euro 800,00 complessivi così ripartiti: 500,00 euro per il primo classificato, 300,00 euro per il secondo classificato,
• Per tutti i finalisti è previsto un attestato di partecipazione e una copia della raccolta contenente i dodici racconti arrivati in finale.

DESTINATARI DEL CONCORSO
Il premio è diretto ad autori italiani e stranieri, ed è riservato a opere in lingua italiana. Non è consentita la partecipazione ai premiati delle precedenti edizioni.
È possibile partecipare con più di un racconto.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Il racconto partecipante dovrà pervenire alla segreteria del Premio entro il 10 marzo 2019.
Per partecipare al concorso si dovrà inviare una mail, senza necessità di alcun testo, alla segreteria del Premio all’indirizzo mail [email protected] riportando in oggetto: Cognome e nome, titolo del racconto allegando quanto sotto indicato:
1 – la scansione del coupon chiaramente e correttamente compilato e firmato (scaricabile con il bando dal sito www.ilsalmastro.org )
2 – il file del testo del racconto, di cui si dovrà riportare esclusivamente il titolo, cioè senza firma alcuna. (Ogni altra indicazione, di qualsiasi genere che non sia il titolo dell’opera, sarà causa di esclusione immediata dal Premio).
3 – l’attestazione del versamento della quota di partecipazione.

Si concorre inviando uno o più racconti in lingua italiana ispirati al tema dell’edizione 2019: “MI CHIAMO EVA E QUESTA È LA MIA STORIA”. Il racconto dovrà essere scritto in prima persona, senza vincoli di tempi verbali (sia prima persona presente, che passata). Per ogni racconto inviato è necessario versare la quota di partecipazione.
La lunghezza del racconto non deve superare le 12.000 (dodicimila) battute spazi inclusi, con carattere Time New Roman dimensione 12, formato ammesso Pdf (in caso di finalista sarà richiesto il testo in formato doc). I racconti più lunghi di quanto sopra specificato saranno esclusi.
Verrà data conferma del ricevimento del testo partecipante e degli allegati via email.
I testi dovranno essere privi di errori di battitura, la presenza di refusi sarà considerata titolo di demerito.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione al concorso è fissata in euro 10,00 (dieci) per ciascun racconto. Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato ad Associazione culturale Il Circolo del Salmastro IBAN IT 53 V 01005 72240 000000001099 o tramite Paypal all’indirizzo [email protected]

TERMINI E SCADENZE
Il termine ultimo per la partecipazione è il 10 marzo 2019. Il comitato organizzatore si riserva il diritto di prorogare il termine di scadenza dandone notizia nelle forme opportune (sito istituzionale e altro).

REGOLE E INFORMAZIONI
Non è ammessa la partecipazione ai premiati delle precedenti edizioni.
Copie anonime dei racconti saranno sottoposti alla valutazione della Giuria di preselezione, composta da un comitato di lettura, che selezionerà i 12 finalisti da inviare alla Giuria Finale composta da scrittori e personaggi del mondo della cultura, la composizione della Giuria Finale sarà resa nota prima della scadenza del bando a mezzo stampa, sito e social networks.
Il giudizio delle Giurie del Premio “il Salmastro” è insindacabile e inappellabile.
La Giuria finale del Premio si riserva di non assegnare il Premio.
I finalisti del premio saranno avvertiti tramite mail all’indirizzo e-mail fornito alla Segreteria del Premio.
Il comitato organizzatore si riserva il diritto di pubblicare i racconti ricevuti, senza nulla dovere agli autori, garantendo il rispetto dei testi nella loro versione originale ed inoltre quello di disporre di tutti i racconti pervenuti nell’eventualità di ulteriori pubblicazioni.
La partecipazione al Premio “IL SALMASTRO” è certificata dall’invio del racconto, nei modi e nei tempi indicati e comporta la piena e completa accettazione delle norme indicate nel presente bando, oltre che il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D. lgs: 196/2003.
Copia del bando, completa del coupon di partecipazione, può essere visionata e scaricata al seguente indirizzo Web:
www.ilsalmastro.org

SEZIONE “IL SALMASTRO JUNIOR”
È bandita un’edizione del Premio Letterario “IL SALMASTRO JUNIOR”, per un racconto in lingua italiana, sul tema scelto per questa edizione 2019: “MI CHIAMO EVA E QUESTA È LA MIA STORIA”.
La partecipazione è aperta agli studenti delle Scuole Medie inferiori che potranno aderire come classe.
Non vi sono limiti alla stesura del testo né alla sua forma (saggio, novella, diario, poesia, racconto, eccetera).
Non è dovuta alcuna quota di partecipazione.
Il racconto partecipante dovrà pervenire alla segreteria del Premio entro il 10 marzo 2019.
Per partecipare al concorso si dovrà inviare una mail, senza nessun testo, alla segreteria del Premio all’indirizzo mail [email protected] riportando in oggetto: classe, scuola e nome e cognome di un insegnante di riferimento, titolo del racconto. Si dovrà allegare quanto sotto indicato:
1 – la scansione del coupon chiaramente e correttamente compilato e firmato (scaricabile con il bando dal sito www.ilsalmastro.org )
2 – il testo del racconto, di cui si dovrà riportare esclusivamente il titolo, cioè senza firma alcuna. (Ogni altra indicazione, di qualsiasi genere che non sia il titolo dell’opera, sarà causa di esclusione immediata dal Premio).
Verrà data conferma del ricevimento del testo partecipante e degli allegati via email.

FINALISTI E VINCITORI
La premiazione si terrà in data che la Segreteria avrà cura di fornire successivamente pubblicandola sul sito dell’Associazione e/o con altri mezzi di informazione.
In quella sede saranno proclamati i vincitori.
I finalisti saranno avvertiti almeno cinque giorni prima della cerimonia di premiazione.
La partecipazione alla cerimonia di premiazione da parte dei finalisti/vincitori o persone da loro delegate è condizione essenziale per l’assegnazione del premio.

La Segreteria del Premio
SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*