Premio Letterar. “Uniti per la legalità”, 4^ ed. 2019

PremiArti.it/ Dicembre 20, 2019/ Concorsi vari, Poesia, Poesia inedita, Premi LETTERARI, Racconti, Racconti editi, Racconti inediti, TUTTI i concorsi ATTIVI/ 0commenti

Premio Letterario nazionale Uniti per la legalità, 4^ edizione 2019.


Scadenza iscrizione: 20 dicembre 2019.
Quota d’iscrizione: 5 €.
Sezioni: Poesia inedita, Racconti editi, Racconti inediti, Giornalismo.
Organizzato da:
Associazione culturale LA RABBIA E L’AMORE
  Via Luciano Manara, 9 – 80026 Casoria (NA)
  www.unitiperlalegalita.it
  [email protected]
  +39.389.1285065
Con il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Melito di Napoli.
Evento di premiazione: sabato 21 marzo 2020.
BANDO INTEGRALE

ASSOCIAZIONE CULTURALE LA RABBIA E L’AMORE ONLUS

Indice la 4° edizione del premio letterario nazionale “Uniti per la legalità”
Città di Melito di Napoli – Con il patrocinio Regione Campania – Comune di Melito di Napoli – Comune di Terzigno (Na) – Ordine Giornalisti della Campania e con la collaborazione di “Ultimi – Associazione per la legalità di Don Aniello Manganiello

Scadenza bando : 20 dicembre 2019

Il premio è nato nel 2017, con lo scopo di difendere e promuovere il simbolo della dignità umana, “ La legalità “. La partecipazione al concorso è aperta ai maggiorenni, anche non residenti in Italia. Il concorso è suddiviso in quattro sezioni a tema obbligato e tre sezioni a tema libero

Regolamento. Tema obbligato La povertà nel mondo, le mafie, la pedofilia, l’inquinamento, guerre di tutti i generi; la difesa dei valori umani, sociali e ambientali; droghe; prostituzione; bullismo; usura; femminicidio; razzismo; mala sanità; ecc. ecc.

Art.1 – Sezione A – Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, scritte in lingua italiana Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi.

Art.2 – Sezione B – Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, scritte in qualsiasi dialetto italiano. Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi. Da inviare con traduzione a fronte.

Art.3 – Sezione C – Libro edito pubblicato negli ultimi 5 anni. Inchiesta, saggio, storie di mafie, ecc. ecc.

Art.4 – Sezione D – Si partecipa con un articolo di giornale o rivista, inedito o edito, anche on line.

Art.5 – Sezione E – Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, a tema libero, scritte in lingua italiana Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi.

Art.6 – Sezione F – Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, a tema libero, scritte in qualsiasi dialetto italiano. Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi. Da inviare con traduzione a fronte.

Art.7 – Sezione G – si partecipa con un racconto inedito o edito, a tema libero, non dovrà superare cinque fogli A4.

Art.8 – Quest’anno è previsto un piccolo contributo di euro 5,00 (cinque euro) per ogni sezione in cui si intende partecipare. Da inviare su postepay Evolution – numero 5333 1710 1575 2567 – IBAN: IT30L0760105138252199152204 – Intestata a Francesco Gemito – Cod. Fisc. GMTFNC67D03B990G.

Art.9 – Saranno premiati i primi dieci finalisti di ogni sezione, con trofei, targhe, diplomi personalizzati e motivazioni della giuria. L’organizzazione potrebbe assegnare altri premi.

Art.10 – I dati saranno trattati a norma di legge.

Art.11 – Nessun rimborso spese è previsto da vincitori.

Art.12 – La cerimonia di premiazione è prevista per sabato 21 marzo 2020 – Presso una struttura del Comune Melito di Napoli.

Art.13 – I premi assegnati non saranno spediti e dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori.

Art.14 – I concorrenti partecipando alla 4° edizione del premio letterario uniti per la legalità, accettano tutte le condizioni del presente regolamento e il giudizio della giuria.

Art.15 -Iscrizione. Gli elaborati dovranno pervenire in due copie con intestazione indicante la sezione in cui si intende partecipare, il titolo dell’opera. Solo una delle due copie, dovrà contenere: nome e cognome, indirizzo completo, recapito telefonico, indirizzo e-mail. L’altra copia dovrà rimanere anonima. Gli elaborati vanno inviati in formato word, mentre i libri editi, in formato PDF alla casella mail: [email protected]

Giuria. Presidente: Prof. Fausto Marseglia – Dirigente scolastico – Poeta Giurati Dott.ssa Antonina Giordano – Tributarista; Giornalista, Scrittrice Dott.ssa Giovanna La Vecchia – Giornalista; Scrittrice; Poetessa Dott. Paolo Miggiano – Poliziotto – Criminologo – Scrittore – Giornalista Dott. Carmine Zamprotta – Scrittore – Giornalista Dott. Antonio Botta – Insegnante – Poeta – Scrittore – Giornalista Dott.ssa Rita Ciaravolo – Sociologa Dott.ssa Tina Cacciaglia – Sociologa – Scrittrice Dott.ssa Teresa Esposito – Insegnante – Poetessa – Scrittrice Dott.ssa Graziella De Chiara – Insegnante – Poetessa Poetessa Gioconda Oliano Poetessa Monica Quaranta.

Contatti
Presidente del premio: Francesco Gemito
www.unitiperlalegalita.it
email: [email protected]

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

217visite totali, di cui1oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*