“Litteralis – Per Aspera ad Astra”, 15^ ed. 2021

PremiArti.it/ 15 ottobre 2021/ x. Concorsi SCADUTI/ 0commenti

Premio nazionale di Poesia e Narrativa Litteralis – Per Aspera ad Astra, 15^ edizione 2021.

Scadenza iscrizione: 15 ottobre 2021.
Quota d’iscrizione: Gratuito.
Sezioni: Poesia inedita, Racconti inediti.
Organizzato da:
Associazione Piazza dei Mestieri
    Via Durandi, 13 – Torino (TO)
    https://www.poetrymakers.it/
    [email protected]
    +39.3450702655
Con il patrocinio del Salone del Libro.
Evento di premiazione: sabato 23 dicembre 2021.
BANDO INTEGRALE

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA
Piazza dei Mestieri – Marco Andreoni
Litteralis
– PER ASPERA AD ASTRA –
Attraverso le difficoltà si giunge alle stelle
XV EDIZIONE

Rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici, Professionali, IPSIA, ITC e Centri di Formazione Professionale del territorio italiano

In collaborazione con Immaginazione e Lavoro
Con il patrocinio di Salone Internazionale del Libro

PREMESSA E OBIETTIVI
Litteralis – Per Aspera ad Astra, il Premio Letterario – “Piazza dei Mestieri – Marco Andreoni” nasce con l’obiettivo di offrire agli studenti che frequentano Istituti Tecnici (tutte le scuole Professionali, IPSIA, ITC e i Centri di Formazione Professionale del territorio italiano) un’occasione di espressione e di pensiero, attraverso la creatività della parola, in versi e in prosa. La scrittura, in tutte le sue forme, diventa un mezzo per poter affermare la propria visione. Natura peculiare del premio letterario è quella di rivolgersi agli studenti che intraprendono percorsi legati alla tecnica e alla formazione professionale, dimostrando comunque la forza e l’utilità trasversale della scrittura.
Durante le edizioni passate, ci siamo imbattuti in numerose storie personali raccontate dai giovani partecipanti al Premio. Alcune sono state portatrici di un messaggio di positività, altre una denuncia a situazioni sociali, psicologiche e famigliari molto delicate, emerse esclusivamente grazie all’enorme potere della parola.
Nel 2021, in un momento in cui l’intero Mondo sta cambiando e vivendo qualcosa di già noto alla Storia umana, ma assolutamente inatteso per il nostro tempo, il Premio Nazionale di poesia e narrativa Litteralis prosegue il suo viaggio, dando ai giovani la possibilità di dar voce alle loro esperienze.
Di fronte a questo cambiamento epocale e inaspettato, ci siamo ritrovati a vivere in un modo nuovo. Questo periodo, per certi versi, ci ha permesso di riscoprire le piccole cose, rivedendo i nostri valori e i nostri principi. D’altro canto, nel domani che verrà dovremmo tutti adattarci a un nuovo modo di impostare la nostra esistenza, di lavorare, di studiare, di creare relazioni. Dovremo creare soluzioni per superare le difficoltà.
Quindi quest’anno la tematica che affrontiamo è la capacità dell’essere umano di attingere alle sue risorse più profonde per superare le difficoltà. Gli antichi dicevano ‘per aspera ad astra’, ovvero: attraverso le difficoltà (si giunge) alle stelle. Ed è proprio questo motto: ‘per aspera ad astra’ che dà il titolo alla sezione narrativa del Premio Litteralis, sicuri che proprio attraverso l’arte, la cultura e la creatività, quindi la scrittura creativa, si possa attingere a quelle risorse fondamentali dell’essere umano per superare i momenti difficili e porre le basi per un futuro sostanzialmente migliore.

DESTINATARI E PARTECIPANTI
Il Concorso è rivolto a tutti gli studenti di Istituti Tecnici, Professionali, IPSIA, ITC e Centri di Formazione Professionale sul territorio italiano. Possono partecipare al concorso giovani autrici e autori di qualsiasi nazionalità ed età, purché regolarmente frequentanti l’anno scolastico in corso (2020-2021).

OPERE DA PRESENTARE
Le opere da presentare dovranno essere esclusivamente in lingua italiana, personali e inedite. Ogni concorrente può iscriversi a entrambe le sezioni del concorso, presentando due elaborati diversi.

SEZIONI DEL CONCORSO
a) Sezione Poesia
La Sezione Poesia è a tema libero. Ogni partecipante può presentare un solo componimento, di non più di 30 versi.
b) Sezione Narrativa
La Sezione Narrativa ha come titolo “Per aspera ad astra”.
I cambiamenti avvenuti in questo ultimo anno difficile hanno modificato la nostra vita e quella del nostro prossimo, hanno stravolto il mondo del lavoro, della scuola e dell’economia a livello globale, hanno modificato le abitudini e le relazioni umane nel loro complesso. Moltissime cose sono state messe in discussione a partire dalle abitudini, bisogni, valori e principi. Soprattutto hanno fatto emergere una tematica molto difficile da portare alla luce del sole: la fragilità in tutte le sue forme.
La scrittura può aiutare a tradurre l’esperienza che stiamo vivendo in immagini letterarie che possono avere connotazioni sia negative che positive. Trascrivere i ricordi attingendo alla propria esperienza può essere il primo passo per comprendere quello che stiamo vivendo, ma non solo. Grazie al racconto, infatti, si potranno intravedere meglio quelle risorse costruttive che ciascuno di noi ha in se stesso, proprio nella fragilità di questo momento. Ed è proprio da queste risorse che possiamo costruire le basi per provare a risolvere la fatica e il disagio che tutti noi sentiamo dentro. Del resto, per aspera ad astra, dicevano gli antichi: attraverso le difficoltà (si giunge) alle stelle. Attraversare le difficoltà, dunque, senza negarle, ma anche avere chiaro l’obiettivo: la capacità dell’artista di trovare la bellezza e le soluzioni inattese anche nelle circostanze più avverse.
Elabora un racconto che prenda spunto dal tema proposto. Ogni partecipante può presentare un racconto di massimo 15.000 battute spazi inclusi. Per entrambe le sezioni è possibile presentare elaborati frutto del lavoro di più persone (gruppi).

PREMI E PREMIAZIONE
La giuria selezionerà cinque finalisti per ogni sezione (dieci in totale) e tra questi verranno premiati:
– 1 Vincitore, con 300,00 euro in buoni Amazon e un diploma;
– 1 Secondo classificato, con 200,00 euro in buoni Amazon e un diploma;
– 1 Terzo classificato, con 150,00 euro in buoni Amazon e un diploma.
Visti i recenti avvenimenti legati al coronavirus e compatibilmente con le disposizioni di carattere nazionale in materia di eventi pubblici, le modalità di premiazione e il luogo in cui avverrà verranno comunicati successivamente e in maniera tempestiva a tutti i finalisti.
Il premio prevede inoltre una ‘menzione speciale’ per il docente che meglio ha saputo raccogliere e lanciare la sfida creativa proposta nel Bando, nell’importanza del ruolo educativo, formativo e punto di riferimento per gli allievi.
– Il Concorso prevede inoltre altri due premi: – un premio di 300,00 euro in buoni Amazon per l’Istituto scolastico di provenienza del vincitore per la categoria “Poesia”; – un premio di 300,00 euro in buoni Amazon per l’Istituto scolastico di provenienza del vincitore per la categoria “Narrativa”.

MODALITÀ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI
Gli elaborati devono essere caricati sul portale www.poetrymakers.it, entro il 15 ottobre 2021. La partecipazione al Concorso è gratuita e non implica tasse o quote di iscrizione.

GIURIA
La Giuria che selezionerà i finalisti e i vincitori è composta da professionisti nel settore della narrativa, della poesia e del giornalismo. Il loro giudizio sarà insindacabile e inappellabile. I selezionati in ogni sezione (vincitori e finalisti) saranno avvisati personalmente via mail o per telefono e i loro nomi e le loro opere potranno essere pubblicati sul portale www.poetrymakers.it. Non verrà stilata una classifica generale di tutte le opere non selezionate per la premiazione.
INFORMAZIONI E CONTATTI
Per ogni informazione è possibile inviare una e-mail a [email protected] o telefonare al numero 011/197.09.600. Riferimento Marco Santalessa, Andrea Chidichimo.
NORME DI CARATTERE GENERALE
1. La partecipazione implica l’accettazione integrale di questo bando;
2. Gli elaborati partecipanti al concorso non verranno restituiti;
3. La partecipazione al premio non dà diritto ad alcun rimborso spese, né a compensi per diritti d’autore relativi a qualsiasi pubblicazione;
4. Non verranno prese in considerazione le opere inviate che non rispettano le previsioni del bando;
5. La data della premiazione potrebbe essere variata;
6. La giuria potrebbe variare in funzione dei riscontri con personalità significative contattate.
PRIVACY – La partecipazione al Premio comporta la piena e completa accettazione e conoscenza delle norme indicate nel presente bando, oltre che la concessione del consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 GDPR e delle vigenti normative delle leggi nazionali.

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*