Edizione (o sottotitolo):
1° edizione 2023
Scadenza iscrizioni:
Mercoledì 15 Marzo 2023
Quota d'iscrizione:
Con quota

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “SET ART”
I° Edizione 2023
Ideato, fondato e presieduto da Sabrina Tonin
Presidente di giuria Elvira Delmonaco Roll
Segretario Piko Cordis

Patrocinato dal Comune di Tombolo

Patrocinato dal Comune di Colonna

Premio Letterario Nazionale
La Tridacna
Città di Colonna

La casa editrice SET ART è stata fondata dalla scrittrice Sabrina Tonin per promuovere la cultura sia attraverso la pubblicazione di autori che spesso non trovano spazio nel campo editoriale, sia attraverso attività culturali collaterali.
Una di queste è il Premio letterario SET ART, alla sua prima edizione, un set artistico dove ogni autore può dare voce alla ricchezza spirituale che ha in sé, attraverso la creazione letteraria. Ma l’arte abbraccia molto più della scrittura e a indicare la molteplicità delle espressioni artistiche, la SET ART ha scelto come simbolo una scultura che si intitola Evoluzione, emblema del cammino dell’uomo nel campo dell’arte.
La creazione artistica non può essere fermata perché finché ci sarà l’uomo, ci sarà arte, ma senza comunicazione non è possibile condividerla e farla diventare cultura. Evoluzione e SET ART diventano, quindi, icone importanti per la diffusione culturale e con questo intento prende origine e significato il Premio Letterario che attraverso le sue forme comunicative poetiche e narrative, storiche, saggistiche, educative, intende attraversare i confini tra l’Io creativo e l’altro da sé, in uno scambio tra interno e esterno, tra passato e futuro, premiando testi eccellenti per l’originalità dell’ordito letterario, per lo stile personale e la capacità comunicativa, per la componente artistica e la cura della parola.
Rispetto dell’anonimato, meticolosità nell’analisi dei lavori a concorso, equità di giudizio, garantiti dalla giuria di esperti, supporto di una segreteria efficientissima sono alcuni dei punti fondamentali che fanno del Premio Letterario Nazionale SET ART un “camminare nella cultura evolutiva”.

REGOLAMENTO

La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli autori che abbiano compiuto diciotto anni d’età al momento dell’iscrizione, senza distinzione di sesso o di altri elementi discriminanti.
Sono ammesse al concorso opere in lingua italiana o in vernacolo (con relativa e obbligatoria traduzione in italiano), edite e inedite.
Non sono ammesse opere che presentino elementi denigratori, razzisti, xenofobi, pornografici, scurrili, blasfemi, offensivi della morale e del senso civico comune, palesemente provocatori e propagandistici di ideologie incitanti all’odio, alla violenza e alla discriminazione, né saranno ammesse opere che fungano da proclami ideologici partitici e politici.
Sezioni:
– Sezione A – Poesia a tema libero in lingua italiana
– Sezione B – Poesia a tema libero in vernacolo (con traduzione in lingua italiana)
– Sezione C – Narrativa breve a tema libero (massimo 20.000 caratteri)
– Sezione D – Narrativa breve storica (massimo 20.000 caratteri)
– Sezione E – Narrativa lunga inedita (massimo 250.000 caratteri)
– sottosezione E – 1 Saggio letterario storico e filosofico (massimo 100.000 caratteri)
– Sezione F – Narrativa per ragazzi (sono ammessi racconti lunghi massimo 50.000 caratteri e/o raccolte di racconti massimo 200.000 caratteri)

Scadenza iscrizioni: Sezioni A/B/C/D entro il 15 marzo 2023 – sezioni E/E1/F entro il 01 marzo 2023
Dettaglio sezioni

Sezione A – Poesia in lingua italiana: max 45 (quarantacinque) versi. Si può partecipare con un massimo di 2 (due) liriche – Contributo di € 10 per 2 (due) poesie.
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è preferibilmente il Times New Roman 12 in formato word su foglio standard A4. I testi inviati devono essere privi dei dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso.
Sezione B – Poesia in vernacolo: max 45 (quarantacinque) versi. Si può partecipare con un massimo di 2 (due) liriche – Contributo di €10 per 2 (due) poesie.
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è preferibilmente il Times New Roman 12 in formato word su foglio standard A4. I testi inviati devono essere privi dei dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso.
Sezione C – Racconti brevi a tema libero: max di 20.000 (ventimila) battute, spazi inclusi. (Per battuta si intende ogni segno grafico o spazio, non parole la cui lunghezza è determinata dal numero delle battute.) Attenzione: non saranno tollerati sforamenti oltre le 200 (duecento) battute, pena l’esclusione dal concorso.
Si può partecipare con un massimo di 2 (due) racconti. Contributo di € 15 per un (uno) racconto, € 20 (venti) per 2 (due) racconti.
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è preferibilmente il Times New Roman 12 in formato word su foglio standard A4. I testi inviati devono essere privi dei dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso.
Sezione D – Racconti brevi a tema storico: max di 20.000 (ventimila) battute, spazi inclusi. (Per battuta si intende ogni segno grafico o spazio, non parole la cui lunghezza è determinata dal numero delle battute.) Attenzione: non saranno tollerati sforamenti oltre le 200 (duecento) battute, pena l’esclusione dal concorso.
Si può partecipare con un massimo di 2 (due) racconti. Contributo di € 15 per un (uno) racconto, € 20 (venti) per 2 (due) racconti.
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è preferibilmente il Times New Roman 12 in formato word su foglio standard A4. I testi inviati devono essere privi dei dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso.
Sezione E – Narrativa lunga inedita: max 250.000 (duecentocinquantamila) battute, spazi inclusi. (Per battuta si intende ogni segno grafico o spazio, non parole la cui lunghezza è determinata dal numero delle battute.) Attenzione: non saranno tollerati sforamenti di battute, pena l’esclusione dal concorso. Non si accettano e non verranno presi in considerazione i libri editi
Si può partecipare con un (uno) solo testo. Contributo di € 25.
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è preferibilmente il Times New Roman 12 in formato word su foglio standard A4. I testi inviati devono essere privi dei dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso.
Sottosezione E1 – Saggio letterario, storico, filosofico: max 100.000 (centomila) battute, spazi inclusi. (Per battuta si intende ogni segno grafico o spazio, non parole la cui lunghezza è determinata dal numero delle battute.) Attenzione: non saranno tollerati sforamenti di battute, pena l’esclusione dal concorso. Non si accettano e non verranno presi in considerazione i libri editi
Si può partecipare con un (uno) solo testo. Contributo di € 20.
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è preferibilmente il Times New Roman 12 in formato word su foglio standard A4. I testi inviati devono essere privi dei dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso.
Sezione F – Narrativa per ragazzi: sono ammessi racconti lunghi e raccolte di racconti, così diversificati: racconto lungo max 50.000 battute – raccolte di racconti max 200.000 battute. (Per battuta si intende ogni segno grafico o spazio, non parole la cui lunghezza è determinata dal numero delle battute.) Attenzione: non saranno tollerati sforamenti di battute, pena l’esclusione dal concorso. Non si accettano e non verranno presi in considerazione i libri editi
Si può partecipare con un (uno) solo racconto lungo con il contributo di € 20.
Si può partecipare con una (una) sola raccolta di racconti con il contributo di € 25.
Il carattere da utilizzare per la scrittura delle opere è preferibilmente il Times New Roman 12 in formato word su foglio standard A4. I testi inviati devono essere privi dei dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso.

Avvertenze: non verranno presi in considerazione, né sottoposti a lettura e a valutazione i lavori la cui lunghezza ecceda i limiti stabiliti dal presente regolamento e non sarà restituito il contributo delle spese di segreteria.

Non si accettano e non verranno presi in considerazione libri editi, in quanto non previsti in questo regolamento, né sarà restituito il contributo delle spese di segreteria, né verrà rimborsato ogni contributo versato che sia maggiore di quanto richiesto.
I lavori inviati non verranno restituiti, tuttavia i partecipanti ne resteranno gli unici proprietari, conservandone tutti i diritti. A tutela degli stessi, in base all’articolo 5 del GDPR tutti gli elaborati verranno distrutti alla cessazione del trattamento dati per scopo del concorso.

I dati personali redatti su apposita scheda verranno trattati in conformità ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 per le sole finalità connesse al concorso. A tutela degli stessi, in base all’articolo 5 del GDPR tutti gli elaborati verranno distrutti alla cessazione del trattamento dati per scopo del concorso.

Tutti gli elaborati conformi alle regole stabilite dal regolamento del Premio Letterario Nazionale Set Art saranno sottoposti in forma rigorosamente anonima alla valutazione della giuria che determinerà una classifica in considerazione della originalità, del valore dei contenuti, dell’interesse, e della qualità della scrittura. L’operato della giuria è inappellabile e insindacabile

Modalità e termini di partecipazione

Il materiale dovrà essere inviato entro e non oltre il 01 marzo 2023 per le sezioni E/E1/F – entro e non oltre il 15 marzo 2023 sezioni A/B/C/D unicamente a mezzo e-mail, all’indirizzo: [email protected] allegando, insieme alla scheda di partecipazione, compilata in ogni sua parte in stampatello e firmata, anche l’attestazione del contributo di partecipazione. Ricordiamo che i testi dovranno essere rigorosamente anonimi.
Verrà considerato solo l’invio tramite mail, altre tipologie non saranno prese in considerazione.
Cosa inviare in un’unica mail:
1) Opera presentata a concorso. In caso di più opere inviarle nella stessa mail ma in file separati e rigorosamente anonime;
2) scheda compilata in tutte le sue parti in stampatello;
3) ricevuta dei contributi di iscrizione versati.
La premiazione avverrà in data 27 maggio 2023 presso l’Auditorium A. Vighesso di Tombolo alle ore 15:30 con le modalità decise al momento dalle norme sanitarie. Qualora i premiati fossero nella impossibilità di ritirare di persona i premi, (o tramite un delegato) la segreteria del concorso provvederà a inviarli a mezzo posta, dietro rimborso spese di spedizione da parte dell’autore.
A ogni premiato verranno fornite con largo preavviso tutte le indicazioni circa la premiazione.

Contributi di partecipazioni
Il versamento del contributo alle spese organizzative può avvenire tramite:
Bonifico Bancario: IT74N 05034 11702 0000 0000 6138
Intestato a SET ART Srl
Causale: Contributo di (Nome autore e sezione/i)

Sezioni A) e B) € 10,00 per 2 poesie
Sezione C) e D) € 15,00 un racconto, € 20 due racconti (massimo 2 testi)
Sezioni E) € 25,00 cadaun testo (max. 1 testo)
Sottosezione E1) € 20 cadaun testo (max. 1 testo)
Sezioni F) € 20,00 un racconto lungo cadaun testo (max. 1 testo)
Sezioni F) € 25 una raccolta di racconti (max. 1 testo)

Premi:
Scultura Evoluzione opera dell’artista spagnolo Luis Fernando Merino del valore di € 1000 al premio Assoluto assegnato dalla Giuria, accompagnata da certificato di autenticità.
Per ogni sezione si provvederà ad assegnare i seguenti premi:
1° Premio: targa e motivazione della giuria + omaggio prodotti locali
2° Premio: targa e motivazione della giuria
3° Premio: targa e motivazione della giuria
Inoltre:
Targa Speciale del Presidente del concorso a una o più sezioni a discrezione della dott.ssa Sabrina Tonin
Targa Speciale del Presidente di giuria a un’opera in una singola sezione a discrezione della prof.ssa Elvira Delmonaco Roll.
Targa Speciale Rotary Cittadella Alta Padovana a un’opera nella sezione F – narrativa per ragazzi
Targa Speciale offerta da Renova Environment Srl all’opera tra tutte le sezioni che si sarà distinta per il senso di responsabilità verso la cura dell’Ambiente.
Targa Speciale COSTA assegnata da Elena Costa editore e Presidente Associazione Editori Abruzzesi in una delle sezioni di narrativa.
Targa Speciale Premio Letterario Nazionale Ubaldo Giacomucci conferito da Elena Costa editore e Presidente Associazione Editori Abruzzesi nella sezione poesia.
Targa Speciale Premio Letterario Nazionale La Tridacna Città di Colonna assegnata da Antonella Gentili nella sezione poesia in vernacolo.
Targa Speciale Carlo Crivelli – pittore veneto del 1430 operoso in quel di Ascoli Piceno sino al 1495 – offerta da Piko Cordis a un’opera storica che si caratterizza per la forza del colorito e grande espressività come i dipinti dell’apprezzato maestro veneto.
Targa Speciale QUASAR assegnata dall’Associazione Astronomica Quasar Prato a un racconto o una poesia che possa unire letteratura e astronomia.
Targa Speciale Giuria Giovani conferita da Ludovica e Teodoro Curia al racconto lungo nella sezione narrativa per ragazzi.
Saranno altresì assegnate per ogni sezione cinque Menzioni d’Onore e cinque Segnalazioni di Merito e a seconda della decisione della Giuria verranno conferiti ulteriori riconoscimenti.
La Presidenza si riserva di offrire un contratto editoriale alle opere meritevoli nelle sezioni : Poesia, Narrativa lunga, Narrativa per ragazzi.

I premiati saranno informati con una mail di conferma in tempo utile.
La giuria si impegna a valutare con rigore, serietà e imparzialità i lavori giunti anonimi dalla segreteria presieduta da Piko Cordis senza diritto di voto in quanto è l’unico dirigente a conoscenza della paternità degli scritti. I nomi dei giurati saranno resi pubblici durante la cerimonia di premiazione per evitare spiacevoli fastidi come contatti non in linea con l’etica del Premio.
Informazioni:
Si possono richiedere per e-mail: [email protected]
tel. 3385462024

Premio Letterario Nazionale Set Art

Il Concorso scadrà Mercoledì 15 Marzo 2023

Sito web:
http://www.setartedizioni.it/
Indirizzo postale:

Organizzatore: Sabrina Tonin

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato. Campi obbligatori: *